seguici su facebook link | twitter link | instagram link
Visita la strada Romana delle Gallie e il borgo medievale a lume di candela

Guida Turistica Valle d’Aosta

Francesca Bacolla –  Guida Turistica Valle D’Aosta

 

“Ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato”

detto africano

 

Visita la Valle d’Aosta con Francesca Bacolla –  Guida Turistica Valle D’Aosta

 

Tour per gruppi

ico-gruppi

itinerari studiati a seconda dell’età e degli interessi

Tour per scolaresche

ico-scuole

itinerari culturali sul territorio e laboratori didattici

Tour per privati

ico-singoli

per famiglie e coppie

Tour enogastronomici

ico-food

per assaporare il gusto della Valle d’Aosta

 

arco romano Donnas Vieni a scoprire la Valle d’Aosta, quella più conosciuta ma anche quella più insolita e nascosta insieme ad una guida turistica.
Insieme visiteremo Aosta, la Roma delle Alpi con i suoi pregevoli resti archeologici, la Cattedrale e la Collegiata di Sant’Orso, passando per l’area megalitica di Saint Martin de Corléans, un unicum nel suo genere in Europa. Ovviamente non tralasceremo i numerosi castelli (Fénis, Issogne, Verrès, Savoia… e molti altri) che costellano il fondovalle ed il maestoso Forte di Bard, principale polo espositivo della regione.
La Valle d’Aosta non è solo cultura ma anche artigianato di tradizione che trova la sua massima espressione nella millenaria fiera di S. Orso.
Vieni ad assaporare anche il suo patrimonio enogastronomico con i suoi quattro prodotti DOP (Lardo d’Arnad, Jambon de Bosses, Fontina e Fromadzo) e gli innumerevoli vini DOC prodotti dalle numerose cantine presenti sul territorio.
La Valle d’Aosta è anche villaggi alpini, ecomusei e l’architettura di tradizione…e molto altro ancora…

Contattami per organizzare la tua visita guidata su misura!

Si offrono servizi di visita adatti a tutti… per gruppi organizzati, scolaresche o famiglie … si organizzano itinerari che rispondono alle vostre esigenze e ai vostri interessi.

Contattami per organizzare l’itinerario più adatto a te per visitare la Valle d’Aosta!

Salva