seguici su facebook link | twitter link | instagram link
Aosta romana

Aosta Romana: la Roma delle Alpi

Aosta Romana: le origini della Roma delle Alpi

Aosta Romana: la città di Augusta Praetoria fu fondata dai Romani nel 25 a. C. e fu così chiamata in onore dell’Imperatore Augusto. Si tratta di una delle città romane meglio conservate al mondo e per questo detta “ Roma delle Alpi”.
Dell’epoca romana oggi si può ammirare il ponte romano sul torrente Buthier che faceva parte della strada delle Gallie.

L’Arco d’Augusto eretto in onore dell’Imperatore accoglie il visitatore prima di entrare nel centro cittadino. La Porta Pretoria costituiva l’ingresso monumentale della città ed è l’unica porta ancora conservatasi fino ad oggi. Il teatro è il luogo più affascinante, con la sua maestosa facciata alta ben 22 metri ed i resti della cavea, dell’orchestra e del proscenio. Il criptoportico forense, ovvero il porticato nascosto, un luogo ricco di fascino che circondava l’area sacra del foro romano. Passeggiando lungo il perimetro del centro storico è possibile inoltre ammirare parte della cinta muraria e delle torri difensive.

 

Una città di 2000 anni fa che merita di essere scoperta! Una passeggiata di circa 2 ore consentirà di scoprire tutti i luoghi del passato per assaporare il fascino dei tempi antichi.

Il percorso si sviluppa a piedi ed è fruibile anche dai diversamente abili (eccetto l’accesso al criptoportico).

 

L’ingresso al criptoportico e al teatro sono a pagamento.

Vieni a scoprire la Valle d’Aosta, quella più conosciuta ma anche quella più insolita e nascosta insieme a Francesca Bacolla –  Guida Turistica Valle D’Aosta.

Contattami per organizzare la tua visita guidata su misura!

 

VISITA ANCHE:

Salva

Salva

Salva

Salva