seguici su facebook link | twitter link | instagram link | G+ link | Professionelle Stadtführungen in Aosta und im Aostatal
Castello-Gamba

Castello Gamba

Tra storia e arte

 
Il Castello Gamba fu costruito all’inizio del XX secolo per volere di Carlo Maurizio Gamba per la moglie Angélique d’Entrèves affinché l’amata sposa potesse trascorrere le giornate accanto alla sua famiglia di origine che risiedeva al castello di Chatillon
 

 

Storia

L’architetto Saroldi realizzò una dimora circondata da un ampio parco all’inglese e dotata di tutti i confort, tra cui un ascensore.
Dopo la morte dell’adorata figlia anche Angélique si spense a soli trentasette anni. dopo la morte di Maurizio Gamba il castellò passo alla famiglia Passerin d’Entrèves che nel 1982 vendette la dimora alla Regione Autonoma Valle d’Aosta.
 
Il parco all’inglese che circonda il castello si sviluppa su una superficie di oltre 50 000 metri quadri e custodisce al suo interno tre alberi monumentali: una Sequoia gigante, un Cipresso Calvo e uno Spino di Giuda.
 
Dopo un attento restauro il castello oggi ospita una raccolta di 150 opere d’arte, tra dipinti e sculture, dislocate lungo le 13 sale del maniero.
Il Castello oggi ospita una Pinacoteca, ovvero la collezione di arte moderna e contemporanea, di proprietà regionale, raccoglie le opere d’arte di alcuni dei maggiori artisti del XIX e XX secolo tra cui Casorati, Carrà, Guttuso, Giò Pomodoro, Martini, Manzù…
 
Prenota la visita guidata
 

Come arrivare al Castello Gamba

Il castello è raggiungibile in 5 minuti a piedi dopo aver lasciato l’auto o il pullman nel parcheggio all’esterno del parco.
 

Castello Gamba – Orari e Prezzi

Febbbraio e marzo chiuso,
da aprile a settembre dalle 9 alle 19 tutti i giorni,
da ottobre a gennaio aperto da giovedì a domenica dalle ore 10 alle 16
 
Intero: € 5,00
Ridotto: € 3,00 (comitive di almeno 25 persone paganti, studenti universitari, convenzioni specifiche)
Ridotto minori: € 2,00 (ragazzi di età compresa fra 6 e 18 anni, scolaresche)
Gratuito: bambini fino a 6 anni non compiuti, soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 e loro accompagnatori, insegnanti e accompagnatori di scolaresche, in proporzione di 1 ogni 10 alunni.
 
Il sito è accessibile ai disabili
 

Castello Gamba: dove si trova

 

 

APPROFONDIMENTI

> Orari e tariffe di ingresso dei castelli della Valle d’Aosta

 

Castelli da visitare in Valle d'Aosta: