Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
seguici su facebook link | twitter link | instagram link | G+ link | Professionelle Stadtführungen in Aosta und im Aostatal
siti-archeologici-romani

Ponte Romano di Pont Saint Martin

Il Ponte costruito dal Diavolo

 
Il Ponte Romano di Pont Saint Martin costruito nel I secolo a.C è un’importante testimonianza della Strada Romana delle Gallie.
Il ponte è alto 25 metri ed ha un’ arcata di 35 metri. Alla base sono ancora visibili, scavati nella viva roccia, gli alloggiamenti dell’impalcatura necessaria per la costruzione dell’arcata in pietra.
 
Il ponte perse la sua funzione viaria alla all’inizio dell XIX secolo quando fu costruito un altro ponte in legno, sostituito poi nel 1876 dall’ attuale ponte in muratura.
 
Narra la leggenda che il ponte sia stato costruito al diavolo… sembrerebbe infatti che San Martino, vescovo di Tours, durante un suo viaggio si trovò bloccato dalla piena del torrente Lys. Il diavolo gli promise di riuscire a costruire in una sola notte un ponte, ma pretese in cambio l’anima del primo che avrebbe attraversato il ponte.
Il santo accettò, ma il giorno seguente beffò il diavolo lanciando un pezzo di pane all’altra estremità del ponte e facendo sì che il primo ad attraversarlo fosse un cagnolino. Il diavolo, infuriato, scomparve nel Lys tra lampi e urla ed alla popolazione rimase il ponte.
 
La leggenda costituisce ancora oggi il cuore del Carnevale storico di Pont-Saint-Martin.
 
La visita del Ponte Romano e della Strada romana delle Gallie conservati a Donnas è particolarmente adatta per le scuole primarie per le quali sono stati studiati dei laboratori didattici.
 
Prenota la visita guidata
 

APPROFONDIMENTI

> Percorsi e laboratori didattici ideati per le scuole
 

BLOG

> La leggenda di San Martino e del Diavolo

 

Da visitare: