seguici su facebook link | twitter link | instagram link | G+ link | Professionelle Stadtführungen in Aosta und im Aostatal
valle-gran-san-bernardo

Valle del Gran San Bernardo

Una vallata ricca di storia millenaria

 
La Valle del Gran San Bernardo è facilmente raggiungibile da Aosta ed è una delle vallate più ricche di storia.
 
La Valle termina al Colle del Gran San Bernardo, zona già frequentata in epoca romana per permettere il collegamento con l’Oltralpe divenne in epoca medievale un tratto della Via Francigena.
Oggi i paesi che sorgono lungo la vallata sono ameni luoghi di villeggiatura, ma ricchi di storia da raccontare, come Etroubles, borgo diventato un museo a cielo aperto e Saint-Rhémy-en-Bosses dove viene prodotto il pregiato Jambon de Bosses DOP.
 
La Valpelline è una vallata che interseca la Valle del Gran San Bernardo ed è nota per la presenza della più grande diga della Valle d’Aosta, la diga di Place Moulin e del più grande magazzino di stagionatura della Fontina DOP della Valle d’Aosta.
 
Luogo ricco di tradizioni e manifestazioni come il coloratissimo Carnevale animato dalle Landzette, i cui costumi prendono spunto dalle uniformi napoleoniche.
 
La visita della valle del Gran San Bernardo termina al Colle del Gran San Bernardo, aperto solamente in estate e luogo di grande spiritualità.
Al Colle ancora oggi è possibile ammirare i resti archeologici della strada romana, l’Ospizio del Colle col museo del tesoro, l’allevamento di cani San Bernardo ed il museo a loro dedicato.
 
Contattami per una visita guidata
 

BLOG

> Il Colle del Gran San Bernardo, tra storia e spiritualità
> Il Carnevale della Valle del Gran San Bernardo
> La Via Francigena in Valle d’Aosta

 

Vallate alpine in Valle d'Aosta: