seguici su facebook link | twitter link | instagram link | G+ link | Professionelle Stadtführungen in Aosta und im Aostatal
castel-savoia_gressoney

Castel Savoia di Gressoney-Saint-Jean

Il fiabesco Castello dei Savoia guarda il Monte Rosa

 
Il Castel Savoia a Gressoney-Saint-Jean fu costruito a Gressoney-Saint-Jean alla fine dell’Ottocento per volere della Regina Margherita di Savoia.
 

 

Storia

La Regina Margherita, assidua frequentatrice della montagna, amava trascorrere qui ai piedi del Monte Rosa, le sue vacanze estive in compagnia dell’amico Barone Luigi Beck Peccoz.
Il maniero costruito tra 1899 e 1904 fu progettato dall’architetto Emilio Stramucci in stile neogotico. Esso è costituito da un corpo centrale circondato da cinque torri e da un’ampia veranda con vista mozzafiato sul Massiccio del Monte Rosa.
 
Nel 1936 il castello fu venduto all’industriale Moretti per poi essere acquistato dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta nel 1981.
Il Castello, costruito in località Belvedere ai piedi del Colle della Ranzola, è circondato da un ampio parco di larici ed impreziosito da un bel giardino botanico collocato ai piedi del maniero
 
L’interno del castello spicca per la ricca decorazione e la boiserie, ovunque si posi lo sguardo infatti vi sono riferimenti e omaggi alla Regina e a Casa Savoia. Degno di nota è lo scalone in rovere che porta ai piani superiori, riccamente scolpito è un vero e proprio capolavoro dell’intagliatore torinese Michele Dellera
 
La visita al fiabesco Castel Savoia, immerso nel verde, consente di godere di un bel panorama sul ghiacciaio del Monte Rosa e può essere completata con la visita di Gressoney, comune Walser che si caratterizza per un’architettura rurale particolare costituita dai celebri stadel Walser.
 

Prenotazione e modalità di visita per i gruppi

I gruppi accompagnati da una guida turistica della Valle d’Aosta hanno i turni di visita riservati e garantiti, evitando inutili attese.
La prenotazione dell’ingresso è totalmente gratuita.
L’ingresso è contingentato ad un massimo di 30 persone alla volta. L’eventuale parte restante del gruppo può attendere nel parco circostante il castello dove si trova un bel giardino botanico.
Il sito è accessibile ai disabili, a fini organizzativi si prega comunque di darne preventiva comunicazione alla guida.
 
Prenota la visita guidata
 

Come arrivare a Castel Savoia

Il parcheggio bus e auto si trova ai piedi del castello, all’esterno del parco. Per raggiungere Castel Savoia è necessario poi percorrere un’ampia strada sterrata in lieve salita che attraversa. Percorrenza circa 5-10 minuti.
 

Castel Savoia: Orari e Prezzi

Orari: Da ottobre a marzo: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 Chiuso il lunedì
Chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio
Da aprile a settembre: dalle 9.00 alle 19.00, tutti i giorni
 
Intero: € 5,00
Ridotto: € 3,50 (comitive di almeno 25 persone paganti, studenti universitari, convenzioni specifiche)
Ridotto minori: € 2,00 (ragazzi di età compresa fra 6 e 18 anni, scolaresche)
Gratuito: bambini fino a 6 anni non compiuti, soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 e loro accompagnatori, insegnanti e accompagnatori di scolaresche, in proporzione di 1 ogni 10 alunni.
 

Castel Savoia: dove si trova

 

 

APPROFONDIMENTI

> Orari e tariffe di ingresso dei castelli della Valle d’Aosta
> Percorsi e laboratori didattici ideati per le scuole

 

BLOG

> L’articolo di approfondimento su Castel Savoia e la Regina Margherita
> Un itinerario alla scoperta di Gressoney
> Tour dei castelli sabaudi della Valle d’Aosta
> Fert, il motto dei Savoia

 

Castelli da visitare in Valle d'Aosta: