Castelli della Valle d’Aosta – Informazioni e visite guidate

Visita i castelli della Valle d’Aosta, castelli medievali ed eleganti dimore intrisi di storia e di leggende.

Una guida turistica ti accompagnerà alla scoperta dei più bei castelli della Valle d’Aosta. Potrai visitare i castelli medievali di maggior fascino, come il Castello di Fénis ed il Castello di Issogne; ma anche magnifiche dimore sabaude come il Castel Savoia di Gressoney-Saint-Jean.

La visita dei castelli è rivolta anche alle scuole per le quali sono stati studiati dei laboratori didattici.

Il servizio di visita guidata ai castelli con una guida turistica della Valle d’Aosta consente di avere i turni di visita riservati e garantiti evitando inutili attese.

Le origini dei castelli della Valle d’Aosta

La Valle d’Aosta ha da sempre costituito un passaggio obbligato per raggiungere i valichi alpini ed in un territorio aspro, privo di un potere forte che esercitasse un controllo diretto in cui era facile elevarsi al rango di signori. Per questa ragione la Valle d’Aosta è costellata di numerosi castelli, torri e caseforti.

I castelli medievali in Valle d’Aosta

I primi castelli sorsero tra XI e XII secolo ed erano costituiti da mastio, cappella castrense e cinta muraria, a questo genere di castelli recinto appartengono il Castello di Graines, Castello di Châtel-Argent e il Castello di Cly. Nei secoli successivi il castello da baluardo difensivo assume una funzione residenziale e nascono nuovi tipi di castelli detti “monoblocco” (Castello di Ussel, Castello di Verrès). Coeva è la costruzione del castello di Fénis che unisce l’apparato difensivo fatto da torri, cinte e feritoie a dimora signorile con tanto di cortile e cappella affrescate.
Sarà nel XV secolo che si assiste alla realizzazione dei veri e propri palazzi signorili come il castello di Issogne, vera e propria residenza priva di prerogative difensive.

I castelli dei Savoia in Valle d’Aosta

Il Castello Reale di Sarre fu acquistato nel 1868 da Re Vittorio Emanuele II, detto il Re Cacciatore per farne la sua residenza durante i periodi di caccia nelle valli del Gran Paradiso. Il Castel Savoia a Gressoney-Saint-Jean è invece indissolubilmente legato alla figura della Regina Margherita e alle sue imprese alpinistiche nel massiccio del Monte Rosa all’inizio del XX secolo.

Visite guidate:

Castello di Fénis

0 recensioni

Sede di rappresentanza della potente famiglia Challant, il castello di Fenis unisce gli elementi difensivi medievali con l'eleganza della residenza signorile rendendolo il castello più famoso della Valle d' Aosta

1 ora

No

Castello di Issogne

0 recensioni

Sontuosa residenza signorile del XV secolo riccamente affrescata dal colto mecenate Giorgio di Challant divenne nel XIX secolo il "Castello dei Sogni "

1 ora

In parte

Castello di Verrès

0 recensioni

Costruito per volere di Ibleto di Challant su un promontorio roccioso dominante il borgo di Verrès fu testimone delle intrepide gesta della coraggiosa Caterina di Challant.

1 ora

No

Castel Savoia di Gressoney-Saint-Jean

0 recensioni

Fiabesca residenza estiva della Regina Margherita di Savoia costruita in posizione panoramica per godere di una meravigliosa vista sul Monte Rosa.

1 ora

In parte

Castello di Sarre

0 recensioni

Castello medievale radicalmente trasformato nel Settecento da Jean Francois Ferrod venne acquistato nel 1869 dal Re Vittorio Emanuele II che ne fece il suo quartier generale per le battute di caccia nelle Valli del Gran Paradiso.

1 ora

Castello Sarriod de la Tour

0 recensioni

Situato su un pianoro pianeggiante nel comune di Saint-Pierre e circondato da rigogliosi meleti, il castello è il frutto di diverse campagne costruttive che gli hanno conferito l'attuale aspetto irregolare che lo contraddistingue.

1 ora

In parte

Castello Gamba

0 recensioni

Ciorcondato da un ampio parco all'inglese e costruito all’inizio del XX secolo per volere di Carlo Maurizio Gamba per la moglie Angélique d’Entrèves, ospita oggi una ricca pinacoteca di arte moderna e contemporanea

1 ora

Castello di Graines

0 recensioni

Circondato da un magnifico paesaggio e situato su un promontorio roccioso nel comune di Brusson, nel cuore della Val d'Ayas, l'antico castello di Graines è uno dei castelli più antichi della Valle d'Aosta.

1 ora

No

Siamo spiacenti

ma nessun itinerario soddisfa i requisiti dei filtri impostati! Resetta o modifica i filtri per effettuare una nuova ricerca.