Borgo di Etroubles

CATEGORIE

Borghi e località

Borgo di Etroubles

Informazioni su Etroubles

Etroubles è un pittoresco borgo già noto in epoca romana poiché si trovava sulla Via delle Gallie.
Questa stessa via in epoca medievale divenne poi un tratto della Via Francigena, che collegava Canterbury in Inghilterra con Roma.

Oggi Etroubles è un museo a cielo aperto, una galleria d’arte permanente con le opere di artisti di fama mondiale in collaborazione con la Fondation Gianadda di Martigny.
Tra gli artisti italiani vi sono opere di Sebaste, Gambale, Zanni, Brenna e Granchi. Vi sono anche alcuni artisti francesi come Albert Féraud, il più noto scultore vivente d’Oltralpe e la pittrice Evelyne Otis Bacchi. Tra gli artisti valdostani sono esposte le opere di Giulio Schiavon e Siro Viérin oltre che alcune creazioni di Chicco Margaroli e Franco Balan.

Valle del Gran San Bernardo

La Valle del Gran San Bernardo è facilmente raggiungibile da Aosta ed è una delle vallate più ricche di storia, di tradizioni e di manifestazioni come il coloratissimo Carnevale animato dalle Landzette, i cui costumi prendono spunto dalle uniformi napoleoniche.

La visita della valle del Gran San Bernardo termina al Colle del Gran San Bernardo, aperto solamente in estate e luogo di grande spiritualità.
Al Colle ancora oggi è possibile ammirare i resti archeologici della strada romana, l’Ospizio del Colle col museo del tesoro, l’allevamento di cani San Bernardo ed il museo a loro dedicato.

Valpelline

La Valpelline è una vallata che interseca la Valle del Gran San Bernardo ed è nota per la presenza della più grande diga della Valle d’Aosta, la diga di Place Moulin e del più grande magazzino di stagionatura della Fontina DOP della Valle d’Aosta.

Scopri tutte le visite guidate legate alle località e ai borghi della Valle d’Aosta

Biglietti

Orari

durata

disabili

singolo

gruppi

Lingue disponibili

Italiano

Francese

Inglese

Tedesco

durata

disabili

singolo

gruppi

Lingue disponibili

Italiano

Francese

Inglese

Tedesco

Mappa